CON QUESTA unione NESSUNO VERRÀ LASCIATO SOLO

L’UNIONE DELLE FORZE PER AIUTARE TUTTI

Solo con l’unione di tutte le forze e di tutti i cittadini potremo finalmente cambiare pagina! Credere in un futuro migliore ed iniziare finalmente a rimuovere le macerie lasciate dalla pesantissima eredità di Di Bisceglie e di tutta la compagine di sinistra, che ancora oggi lavora nell’ombra per conservare la poltrona.

Noi di Amo San Vito, insieme a Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia crediamo infatti che un futuro migliore possa ancora esistere e che una meravigliosa cittadina come San Vito con tutte le sue frazioni, possa e debba meritarselo.

Siamo mossi da intenzioni e propositi comuni e grazie ad un decennale impegno costante all’interno del Comune e a favore del nostro territorio, stiamo guadagnando la fiducia di molti.

Riceviamo infatti riconoscimenti di stima addirittura dai nostri avversari politici. 

Il nostro Gruppo si contrappone a quell’accozzaglia di politicanti caratterizzata da un’etica piuttosto dubbia, che non sa più in quali ideali o principi identificarsi (e di conseguenza non sa più quale casacca gli conviene portare!) e si ritrova a militare poi sotto la stessa insegna.

Di sdegno, pessima gestione e di continuo disinteresse del benessere di tutti, in questi anni ne abbiamo parlato tantissimo.

La nostra coalizione ed unione si distingue rispetto a chi, nel tentativo di restare aggrappato ad una posizione di favore, vorrebbe “addolcire” l’amaro trascorso dell’amministrazione Di Bisceglie e darlo a bere ai sanvitesi.

Noi contrastiamo questa politica abietta, basata su poche idee e ben confuse, alla quale assistiamo anche in questo avvio di campagna elettorale. 

QUESTO È IL MOMENTO DI SMASCHERARLI

Chi non fa l’interesse della cittadinanza ma solo il proprio, prima o poi viene scoperto: questo è il momento di smascherarli!

I sanvitesi vedono con i propri occhi lo stato di abbandono delle frazioni. 

Hanno ormai imparato a conoscere in questi anni le mal ponderate e a volte insensate azioni dell’attuale Giunta.

Ricordano l’opportunismo mostrato in diverse occasioni da alcuni esponenti politici attivi nel Comune o in Regione, la cui credibilità è scivolata verso un punto di non ritorno! 

La fiducia dei sanvitesi va meritata! Per noi l’unione è sinonimo di forza. 

Rivolgiamo il nostro interesse a tutta la popolazione di San Vito. La nostra unione ed il nostro obiettivo sarà principalmente quello di essere vicini ai singoli cittadini, alle associazioni e alle diverse realtà che vivono nel Sanvitese, per creare unità di intenti.

Tutti devono sentirsi parte di San Vito e nessuno dovrà mai più essere lasciato solo.

Solo così potremo costruire una comunità nel vero senso della parola, ovvero una collettività che nell’insieme opera per il bene comune.

GUARDATE IL VIDEO E RIFLETTETE 

CHIARI COME IL SOLE

È noto anche ai sassi che la trasparenza e la chiarezza comunicativa siano sempre state, più o meno intenzionalmente, il tallone d’Achille di questa amministrazione. 

Il sole che sorge, rappresentato in grande stile sul nostro logo, vuole significare luce e chiarore, ma anche rinascita da un periodo buio.

ILLUMINATI

Ci vogliono nuove idee e persone dotate di pragmatismo e razionalità per porre rimedio alle annose questioni irrisolte; le “macerie” che andiamo raccogliendo a San Vito, richiederanno nuovi interventi tutti da ripianificare, questa volta con criterio e lungimiranza. 

Probabilmente il nostro Primo Cittadino si è scordato che il Comune di San Vito ha una superficie di 60 km2 e che non si esaurisce all’interno dell’area posta tra le due Torri…

UN’ONDA BENEFICA

Con la nostra unione ci proponiamo di essere innovativi e rigeneranti, come le acque del nostro amato fiume Tagliamento. Un’ondata di freschezza dovrà investire San Vito. Siamo stufi del malo modo di amministrare questa città.

Uno sguardo verso il futuro.

L’insicurezza del particolare periodo storico che stiamo vivendo, è un motivo in più per spingerci ad attuare un rinnovamento vero e, guardandoci intorno, capiamo che solo il nostro candidato Sindaco Valerio Delle Fratte è in grado di sostenerlo.

Chi oggi specula sul tema della sanità pubblica nella nostra Regione forse non si rende conto che negli anni passati, in combutta con la governatrice di allora Serracchiani, ha contribuito a ridurla ai minimi termini.

Memoria corta o demagogia di basso spessore? 

L’emergenza sanitaria, che sta colpendo tutti noi, ci vorrebbe isolati gli uni dagli altri. 

Noi ci auspichiamo che il futuro vicino e lontano possa essere sereno per tutti.

Noi ci adopereremo affinché nessuno venga mai più lasciato solo. 

Con le prossime elezioni bisogna cambiare

Come indicato in tanti nostri articoli precedenti le attività, gli accordi pre-elettorali per alcune forze in grande difficoltà sono già iniziati. Avete già visto infatti sui giornali locali, i primi tentativi per cercare di salvare la poltrona, facendo i soliti accordi di palazzo.

Una pessima storia che si ripete da sempre.

Tutto ciò dovrebbe tuttavia far riflettere il normale cittadino, sulla portata degli accordi che si stanno già intavolando. Non solo in ottica delle prossime elezioni comunali, ma soprattutto in previsione di cosa si vorrà ottenere per un migliore futuro di San Vito.

Le elezioni saranno quindi un momento importante per tutti. Soprattutto per chi vorrà definitivamente cambiare tutte quelle logiche spartitorie ed improduttive, che hanno portato al collasso di San Vito e delle sue frazioni.

Il disinteresse, come andiamo costantemente ripetendo, è una scelta particolarmente cara all’attuale forza di governo Comunale, ma non si può aspettare ancora.

Nel frattempo il commercio a San Vito è praticamente morto, le frazioni sono abbandonate, la sicurezza diventerà un problema e nessuno di loro pensa ai tanti disagi dei cittadini.

Se volete che tutto ciò sia solo un brutto ricordo, allora è il momento di cambiare e di passare all’azione. Puntando ad esempio su chi da sempre ha combattuto per il benessere di tutti noi.

Ecco perché Valerio Delle Fratte sarà  il nostro candidato Sindaco alle Elezioni del 2021. Un serio cittadino e professionista, che si è sempre impegnato per ridare un futuro di speranza a tutti i Sanvitesi.

Nessuno escluso!

UNISCITI A NOI

Se vuoi partecipare attivamente alla vita politica di San Vito e vuoi contribuire concretamente al benessere del nostro meraviglioso Comune unisciti a noi.

RSS Messaggero Veneto

RSS Corriere della Sera

RSS Il Sole 24 Ore

  • Caos governo su Ilva: ok a ordine del giorno per la chiusura, poi ritirato da M5S 21 Giugno 2019
    Maggioranza nel caos sull’Ilva. Dall’Aula di Montecitorio, dove si sta chiudendo in questi minuti la votazione del decreto crescita, arriva una clamorosa contraddizione, a certificare...
  • Padoan: «Se l’Europa non cambia passo è destinata a soccombere» 21 Giugno 2019
    C'è una “parola chiave” che più di ogni altra è in grado di fotografare l'attuale situazione sul fronte interno e internazionale: incertezza. L’ex ministro dell’Economia e attuale deputato del Pd ricorre a Keynes che indagò sulle conseguenze economiche dell'incertezza. La politica può attenuarne o limitarne gli effetti, oppure amplificarli a seconda delle decisioni che vengono […]
  • Bankitalia, la proposta di M5s e Lega: nomine del direttorio ripartite tra Cdm e Camere 21 Giugno 2019
    Una modifica dei criteri di nomina del direttorio della Banca d’Italia, prevedendo - come avviene anche nella Bundesbank - che le nomine vengano fatte in parte dal Consiglio dei Ministri e in parte dalla Camera e dal Senato. È la principale novità prevista dal disegno di legge “Modifiche dello statuto e degli organi della Banca […]

Share This