Sicurezza per gli anziani, qualcuno ci pensa o solo noi?

Qualcuno sta pensando alla sicurezza in questi periodi?

Cari amici e sostenitori, continuiamo a ricevere segnalazioni che riguardano situazioni di poca sicurezza sul nostro territorio comunale.

Sono soprattutto anziani che vivono soli, in case grandi, a volte isolate, che preoccupati dai fatti di cronaca degli ultimi mesi, vorrebbero sapere qualcosa di più riguardo a ciò che si fa per questo nel nostro comune.

Come sapete, siamo da sempre attenti a questo importante problema.

Negli anni abbiamo imparato tutti, a spese di chi ha subito furti o rapine in casa, che anche San Vito al Tagliamento non si può ritenere esente da problemi connessi alla sicurezza.

Purtroppo non siamo affatto certi che il costruendo carcere sarà garanzia di maggior controllo, come purtroppo non possono esserlo la semplice presenza di una stazione dei Carabinieri o i pochi agenti di Polizia locale di cui disponiamo.

La sicurezza nelle sue tante declinazioni.

È senz’altro necessario che tutti coloro che hanno l’autorità per gestire la sicurezza, lavorino in sinergia. Ci chiediamo tuttavia cosa stia facendo e cosa intenda fare l’attuale giunta, visto che non è dato saperlo nelle sedi opportune.

Ricordiamo infatti che sono già passati due mesi da quando abbiamo chiesto la convocazione della prima commissione, per parlare di sicurezza anche dei trattamenti fitosanitari.

Purtroppo pare che questa commissione non la si voglia convocare.

Invece il periodo natalizio, come sappiamo, fa sì che i delinquenti approfittino della propensione di tutti a fare del bene per escogitare trucchetti e inganni. Ancora più odiosi se realizzati per approfittare delle persone più indifese.

Chiediamo dunque in questo periodo, una maggiore presa di coscienza della cronaca ed una intensificazione dei controlli su tutto il nostro territorio.

Ma non solo.

Invitiamo soprattutto l’attuale amministrazione a realizzare campagne informative, dedicate alle persone maggiormente indifese.

Prevenire è sempre meglio che curare.

IT 728x90 CompareTravels - Sicurezza per gli anziani, qualcuno ci pensa o solo noi?

UNISCITI A NOI

Se vuoi partecipare attivamente alla vita politica di San Vito e vuoi contribuire concretamente al benessere del nostro meraviglioso Comune unisciti a noi.

RSS Corriere della Sera

RSS Il Sole 24 Ore

  • Caos governo su Ilva: ok a ordine del giorno per la chiusura, poi ritirato da M5S 21 Giugno 2019
    Maggioranza nel caos sull’Ilva. Dall’Aula di Montecitorio, dove si sta chiudendo in questi minuti la votazione del decreto crescita, arriva una clamorosa contraddizione, a certificare...
  • Padoan: «Se l’Europa non cambia passo è destinata a soccombere» 21 Giugno 2019
    C'è una “parola chiave” che più di ogni altra è in grado di fotografare l'attuale situazione sul fronte interno e internazionale: incertezza. L’ex ministro dell’Economia e attuale deputato del Pd ricorre a Keynes che indagò sulle conseguenze economiche dell'incertezza. La politica può attenuarne o limitarne gli effetti, oppure amplificarli a seconda delle decisioni che vengono […]
  • Bankitalia, la proposta di M5s e Lega: nomine del direttorio ripartite tra Cdm e Camere 21 Giugno 2019
    Una modifica dei criteri di nomina del direttorio della Banca d’Italia, prevedendo - come avviene anche nella Bundesbank - che le nomine vengano fatte in parte dal Consiglio dei Ministri e in parte dalla Camera e dal Senato. È la principale novità prevista dal disegno di legge “Modifiche dello statuto e degli organi della Banca […]

Share This