Pec familiare per aiutare tutti i cittadini

Pec familiare gratis per aiutare tutti

Cari amici, la scorsa settimana abbiamo proposto la Pec Familiare per aiutare le persone e per destare dalla solita insipienza questa “distratta” Amministrazione Comunale.

Di fronte a questo pietoso disimpegno, nonostante le elezioni si avvicinino, abbiamo creduto importante continuare a suggerire alcune idee, a partire dall’introduzione della Pec Familiare.

Ovviamente gratis e per tutti

Questo perché il suo costo è contenuto ed assolutamente affrontabile da qualsiasi amministrazione comunale. Figuriamoci dalla nostra!

La Pec è uno strumento importantissimo nel rapporto con le istituzioni e lo sarà sempre di più, in considerazione della maggiore digitalizzazione di tutti i servizi della Pubblica Amministrazione.

Ci domandiamo allora perché, anche in un contesto di gravissima crisi come quello indotto dalle attuali restrizioni, questa Amministrazione non ha fatto nulla per pensare a come migliorare le necessità dell’utenza? 

Il Covid 19 è un virus che non è mai arrivato a San Vito? L’attuale forza di governo è presente oppure vive in un’altra dimensione? 

Purtroppo, come a livello nazionale, anche a livello locale non si è fatto proprio nulla.

Sono passati mesi dalla prima ondata e da allora nulla si è fatto per anticipare e migliorare quegli scenari che tutti sapevano sarebbero ritornati.

Tutti indistintamente.

IL POCO IMPEGNO È MANIFESTO OVUNQUE

Mentre noi proponiamo continuamente suggerimenti e soluzioni, come la Pec Familiare gratis per facilitare il processo di invio dei documenti ufficiali, gli altri non fanno nulla.

…ma si sà, il pesce inizia sempre a puzzare dalla testa.

Troviamo infatti sconcertante che, come a livello nazionale, non si sia fatto nulla per organizzare il notorio arrivo della seconda ondata di Covid. Troviamo folle che anche a San Vito non si sia pensato a come facilitare le necessità dei cittadini.

Eppure basterebbe pochissimo se si volesse veramente cambiare le cose; ma senza impegno non si va da nessuna parte, lo sapete.

In questa maniera le frazioni continuano ad essere abbandonate, esattamente come il commercio, il turismo, le associazioni e via discorrendo.

Guardate il video e capirete qual è invece il nostro costante impegno. Un impegno totale nell’ascoltare tutte le necessità e suggerire soluzioni concrete.

Pec familiare gratis a San Vito

Con le prossime elezioni bisogna pensare al cambiamento

Come indicato in tanti nostri articoli precedenti le attività, gli accordi pre-elettorali per alcune forze in grande difficoltà sono già iniziati. Avete già visto infatti sui giornali locali, i primi tentativi per cercare di salvare la poltrona, facendo i soliti accordi i palazzo.

Una pessima storia che si ripete da sempre.

Tutto ciò dovrebbe tuttavia far riflettere il normale cittadino, sulla portata degli accordi che si stanno già intavolando. Non solo in ottica delle prossime elezioni comunali, ma soprattutto in previsione di cosa si vorrà ottenere per un migliore futuro di San Vito.

Le elezioni saranno quindi un momento importante per tutti. Soprattutto per chi vorrà definitivamente cambiare tutte quelle logiche spartitorie ed improduttive, che hanno portato al collasso di San Vito e delle sue frazioni.

Il disinteresse, come andiamo costantemente ripetendo, è una scelta particolarmente cara all’attuale forza di governo Comunale, ma non si può aspettare ancora.

Nel frattempo il commercio a San Vito è praticamente morto, le frazioni sono abbandonate, la sicurezza diventerà un problema e nessuno di loro pensa ai tanti disagi dei cittadini.

Se volete che tutto ciò sia solo un brutto ricordo, allora è il momento di cambiare e di passare all’azione. Puntando ad esempio su chi da sempre ha combattuto per il benessere di tutti noi.

Ecco perché Valerio Delle Fratte sarà  il nostro candidato Sindaco alle Elezioni del 2021. Un serio cittadino e professionista, che si è sempre impegnato per ridare un futuro di speranza a tutti i Sanvitesi.

Nessuno escluso!

UNISCITI A NOI

Se vuoi partecipare attivamente alla vita politica di San Vito e vuoi contribuire concretamente al benessere del nostro meraviglioso Comune unisciti a noi.

RSS Messaggero Veneto

RSS Corriere della Sera

RSS Il Sole 24 Ore

  • Caos governo su Ilva: ok a ordine del giorno per la chiusura, poi ritirato da M5S 21 Giugno 2019
    Maggioranza nel caos sull’Ilva. Dall’Aula di Montecitorio, dove si sta chiudendo in questi minuti la votazione del decreto crescita, arriva una clamorosa contraddizione, a certificare...
  • Padoan: «Se l’Europa non cambia passo è destinata a soccombere» 21 Giugno 2019
    C'è una “parola chiave” che più di ogni altra è in grado di fotografare l'attuale situazione sul fronte interno e internazionale: incertezza. L’ex ministro dell’Economia e attuale deputato del Pd ricorre a Keynes che indagò sulle conseguenze economiche dell'incertezza. La politica può attenuarne o limitarne gli effetti, oppure amplificarli a seconda delle decisioni che vengono […]
  • Bankitalia, la proposta di M5s e Lega: nomine del direttorio ripartite tra Cdm e Camere 21 Giugno 2019
    Una modifica dei criteri di nomina del direttorio della Banca d’Italia, prevedendo - come avviene anche nella Bundesbank - che le nomine vengano fatte in parte dal Consiglio dei Ministri e in parte dalla Camera e dal Senato. È la principale novità prevista dal disegno di legge “Modifiche dello statuto e degli organi della Banca […]

Share This