Il nuovo mercato di Ligugnana è un nostro successo – Amo San Vito

Nuovo mercato di Ligugnana un grande e meritato successo per AMO San Vito

Ci risiamo: il lupo perde il pelo ma non certamente il vizio.

Non solo sul fronte delle parole sprecate, per impossessarsi di un risultato altrui, ma anche sul costante disinteresse per le necessità dei cittadini.

Viene da chiedersi: se tutto è merito loro perché non ci hanno pensato prima?

Osserviamo inoltre come il PD a livello locale sia la fotocopia di quello nazionale, in termini di lontananza dalla realtà vissuta dai cittadini, come nelle “astute” tecniche di distrazione di massa.

In definitiva, l’ennesimo caso ci è stato fornito dal nuovo mercato di Ligugnana, frutto dell’idea e dell’impegno di un componente di AMO San Vito e di tutto il nostro gruppo.

Siamo partiti da lontano, per ottenere questo risultato.

Ma alla fine ce l’abbiamo fatta!

Il nuovo mercato di Ligugnana è stato realizzato grazie all’ottima intuizione di Giovanni Micelli, ideatore del progetto, e grazie alla dedizione dei componenti del nostro gruppo, costantemente concentrato per il benessere di tutti i cittadini del territorio di San Vito al Tagliamento.

Un impegno quindi sostenuto e profuso in ogni dove, per sollecitare a più riprese chi di dovere, in modo da attuare quanto richiesto dai residenti! A partire dagli stessi operatori e commercianti, che hanno deciso di investire in quella che, assoluta novità per San Vito, si profila essere un’ottima occasione di crescita sociale e commerciale anche per le frazioni.

Grazie anche a tutti i Sanvitesi.

Un doveroso e sentito ringraziamento va infine a tutti i cittadini che si sono uniti a noi, mettendo la firma e il loro prezioso sostegno, perché sappiamo come oggi sia difficile “mettere la faccia per cambiare tutto ciò che non va”.

E adesso?

Questo è un momento importante perché questa è la prova concreta che si può cambiare per migliorare il benessere e la vita di tutti i giorni nel nostro meraviglioso Comune.

Siamo convinti che molto altro si possa e si debba fare affinché San Vito ritrovi un po’ di quella vitalità che sembra aver perduto negli ultimi anni, unita alla poca attenzione verso anziani, sicurezza e frazioni.

L’auspicio è quindi quello di vedervi uniti a noi ancora più numerosi, in ottica futura e per un deciso cambiamento, abbandonando il dilagante disinteresse per il benessere di tutta San Vito al Tagliamento.

UNISCITI A NOI

Se vuoi partecipare attivamente alla vita politica di San Vito e vuoi contribuire concretamente al benessere del nostro meraviglioso Comune unisciti a noi.

RSS Messaggero Veneto

RSS Corriere della Sera

RSS Il Sole 24 Ore

  • Caos governo su Ilva: ok a ordine del giorno per la chiusura, poi ritirato da M5S 21 Giugno 2019
    Maggioranza nel caos sull’Ilva. Dall’Aula di Montecitorio, dove si sta chiudendo in questi minuti la votazione del decreto crescita, arriva una clamorosa contraddizione, a certificare...
  • Padoan: «Se l’Europa non cambia passo è destinata a soccombere» 21 Giugno 2019
    C'è una “parola chiave” che più di ogni altra è in grado di fotografare l'attuale situazione sul fronte interno e internazionale: incertezza. L’ex ministro dell’Economia e attuale deputato del Pd ricorre a Keynes che indagò sulle conseguenze economiche dell'incertezza. La politica può attenuarne o limitarne gli effetti, oppure amplificarli a seconda delle decisioni che vengono […]
  • Bankitalia, la proposta di M5s e Lega: nomine del direttorio ripartite tra Cdm e Camere 21 Giugno 2019
    Una modifica dei criteri di nomina del direttorio della Banca d’Italia, prevedendo - come avviene anche nella Bundesbank - che le nomine vengano fatte in parte dal Consiglio dei Ministri e in parte dalla Camera e dal Senato. È la principale novità prevista dal disegno di legge “Modifiche dello statuto e degli organi della Banca […]

Share This