Interesse è come il lupo: perde il pelo non il vizio

Interesse è come il lupo: perde il pelo non il vizio

L’interesse è come un lupo: perde il pelo ma non il vizio.

Lo sapevamo ed era naturale che ciò avvenisse.
…e infatti puntuali, eccoci qua a rendervi partecipi di quanto succede e di cosa noi pensiamo a tal riguardo.

Ad ogni appuntamento elettorale o referendario, i politici locali si avvicinano sperando di poter contare sul nostro consenso. Ebbene, con debito anticipo per evitare le infantili rivendicazioni che ci hanno investito durante l’ultima tornata elettorale, a tutti loro precisiamo alcuni concetti. Per sgombrare il campo dai malintesi, per aiutare le labili menti sempre in azione e soprattutto per fermare i soliti professionisti della parola sprecata inutilmente.

Il  nostro scopo è San Vito al Tagliamento e il benessere di tutto il territorio. Il resto non ci interessa!

Siamo inoltre consapevoli che Amo San Vito attrae elettori di varie provenienze, perché parliamo di buona amministrazione, di sviluppo del territorio e non di ideologie. Quelle nefaste ideologie che mai come oggi stanno segnando il passo. Nessun luogo è escluso, San Vito al Tagliamento compreso.

L’esempio e l’interesse per le cose che contanto

Per essere ancora più chiari ed estendendo il concetto a livello nazionale, siamo praticamente vicini a tutti i candidati che parlino di riduzione della pressione fiscale. È giusto farlo, è eticamente auspicabile e sarebbe fondamentale anche per il rilancio di San Vito. Le ultime vicende legate al commercio continuano a darci inevitabilmente ragione.

Siamo infatti convinti che una diminuzione delle tasse farebbe crescere l’occupazione e renderebbe di fatto inutile, qualunque reddito di cittadinanza. Un reddito discutibile in linea di principio e mortificante per chi  lo vuole realmente conquistare, con onestà ed impegno.

I ricordi del passato nella situazione locale

Fatte queste precisazioni, non possiamo tuttavia dimenticare che appena due anni fa, in occasione delle elezioni comunali sanvitesi, l’incapacità di alcuni presunti politicanti è stata fatale per San Vito. Quella scellerata incapacità di leggere una situazione scontata, che oggi limita pesantemente il nostro Comune, afflitto da un’inefficace gestione in molti settori.

Nulla di personale, naturalmente. Ma il fatto di non aver indugiato troppo nel condannare una simile scelleratezza, non deve condurre a pensare che tutto passi nel dimenticatoio. O che degli incapaci seriali in cerca di occupazione, possano oggi sperare nel nostro appoggio per assicurarsi un comodo e lauto stipendio.

Valuteremo molto attentamente i nomi e soprattutto i programmi di coloro che ci verranno a cercare. Un esempio?

giù le mani dall’ospedale!

UNISCITI A NOI

Se vuoi partecipare attivamente alla vita politica di San Vito e vuoi contribuire concretamente al benessere del nostro meraviglioso Comune unisciti a noi.

AMO SAN VITO

Siamo un gruppo di cittadini totalmente svincolate dalle leggi di partito, che ha a cuore il futuro, il benessere e la cultura della propria cittadina.

Ogni giorno qualcuno si aggiunge a noi perché vuole cambiare qualche cosa che non funziona. Se ti interessa inizia a seguirci.

UNITI PER IL FUTURO DI SAN VITO

Uniti per il futuro di San Vito al Tagliamento è l’insieme delle forze politiche e dei cittadini che alle prossime elezioni candideranno Valerio Delle Fratte al ruolo di Sindaco per cambiare finalmente pagina ed uscire dalle macerie che la Sinistra ha creato.

Una colazione che punta a risollevare la nostra meravigliosa cittadina e le sue frazioni, le persone, il commercio, il turismo e le associazioni, dopo il sciagurato disinteresse di una sinistra troppo attaccata alle poltrone e al potere di palazzo.

Share This